Renato  Cecchetto

Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’amico”. In teatro  diretto, fra gli altri da Missiroli, Ronconi, Squarzina, Pressburger, Trionfo. Al cinema in più di 80 pellicole italiane e straniere con registi come Steno, Monicelli, Ferreri, Laudadio, Damiani, Vancini. Regista in spettacoli italiani e francesi. Regista radiofonico e di filmati industriali. Sceneggiatore, menzione speciale  al “Premio Solinas 1998”. Nel 2005, per il Teatro Francese di Roma ha diretto “Petits crimes conjugaux” di E. E. Schmitt. Nel 2008, con Anna Marchesini in “Giorni Felici” di Beckett  al Teatro Eliseo.  Nel 2010 autore, regista e fra gli interpreti di “Cartoline” al Nuovo Teatro Colosseo. Nel maggio 2012 porta in scena in Prima Nazionale al Teatro Spazio Uno di Roma “La moglie del Fornaio” di Marcel Pagnol interpretando il ruolo di Aimable e firmando traduzione e regia. Nel 2014 dirige la pièce "Physique des rôles" di Miriam Spera in Prima Nazionale al Teatro Trastevere di Roma. Sempre di Miriam Spera, nel 2016 "La Recita di Lolek" e nel 2018 "Rear Wall - Il muro sul cortile", entrambi andati in scena al  Teatro Petrolini di Roma. Membro della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon. Dialoghista e direttore di doppiaggio. E’ la voce italiana di Shrek.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now